altrabolletta.com

Il cliente

altrabolletta.it è una startup italiana, si definisce lo sportello online 2.0 per scegliere il miglior fornitore di luce e gas in tre click. “Vogliamo essere la stella polare che ti guiderà nel mare delle offerte. Con tre click potrai valutare il prezzo e tutti i servizi aggiuntivi sulla base delle tue preferenze. Così potrai scegliere l’offerta con tutti i servizi che desideri al minor costo possibile.”

La sfida

Claudio Zocca e Mattia Antonini, founder di altrabolletta.it, quando ci hanno contattati avevano ben chiare le loro necessità: capire come implementare una strategia di Lead Generation e ci volevano coinvolti per un’attività di User eXperience per il comparatore che stanno sviluppando.

Quando una startup nasce, lo fa perché ha una intuizione, vede che può soddisfare un bisogno che ancora non è stato coperto.

Fare ricerca è possibile ma difficile, spesso non si hanno dei dati di prime parti (dati propri).

Come capire che strada percorrere e se il portale era in linea con le necessità delle persone che lo avrebbero utilizzato?

Il progetto

Per rispondere alle esigenze dell’azienda è stato impostato un progetto snello che si sposa con le esigenze della startup, coinvolgendo le potenziali persone utilizzatrici del servizio, articolato nel seguente modo.
Una prima fase per definire il punto zero: tramite un journey è stato tracciato il modo di lavorare di altrabolletta.it e quali sono gli strumenti utilizzati per creare una relazione con i clienti e i lead.
Questo journey descrive cronologicamente il percorso che l’utente compie durante la fruizione del servizio proposto da altrabolletta.it; il viaggio parte dal momento in cui le persone vengono a conoscenza del servizio fino al momento in cui ne termina l’utilizzo. Questo percorso è stato suddivido in step, il quale si traduce in una mappa visiva che rappresenta su piani diversi l’azione compiuta in ogni step, i canali attraverso cui il servizio si manifesta e i touchpoint e le persone con cui l’utente interagisce.
Le proto-personas create hanno aiutato a capire i bisogni e i comportamenti di un particolare segmento di utenti reali, precedentemente individuati insieme a Claudio e Mattia. Da questo tipo di lavoro è stato più facile capire quali sono i bisogni dei clienti e come soddisfarli.
Il workshop organizzato successivamente ha aiutato a comprendere i contenuti da inserire nel portale (tramite un card sorting); tramite la mappatura dell’esperienza di altri servizi abbiamo compreso quali erano i punti di forza e di debolezza del progetto; attraverso business game abbiamo compreso come poter impostare una strategia di lead generation.
Le informazioni raccolte nella prima fase sono state preziose per implementare il primo prototipo del portale. Il test di usabilità con intervista finale ha aiutato a capire il livello di usabilità e con questo strumento sono stati raccolti utilissimi feedback per lo sviluppo successivo.

Keyword

Co-progettazione
Personas
Journey Map
Workshop
Experience Map
Card sorting
Test di usabilità

I risultati

Coinvolgere le persone attivamente in un workshop ha permesso di capire che il segmento di clienti individuato era in linea con quanto ipotizzato con le proto-personas. Lo stesso insight è stato ottenuto anche dal test di usabilità, oltre che a individuare utilissimi feedback qualitativi sui futuri sviluppi del portale.

Claudio e Mattia hanno compreso che effettuare dei test, utilizzare strumenti visuali come le proto-personas, coinvolgere direttamente le persone in una fase ancora embrionale del progetto, aiuta ad avere una visione più chiara e precisa se l’idea di impresa funziona o meno.
Sono emerse inoltre altre attività da implementare come: attività di branding e una strategia per la prima fase di avvio della startup.

È tempo di design

Nuove soluzioni e modelli di business innovativi attraverso design e lean thinking.

Inizia tutto da un buon caffè

Ti interessano i nostri servizi?
Conosciamoci. Siamo a San Bonifacio, in provincia di Verona, in via Ritonda 79/a.





didardo-caffe-design-didardo