Design

Il Design Thinking migliora la relazione con il cliente

By 30 Luglio 2021 No Comments

di Chiara Danese

Una parte del nostro lavoro che ci piace molto è quando coinvolgiamo le persone nel processo di progettazione. A volte le coinvolgiamo in modo più “passivo” ovvero ci facciamo raccontare come usano un prodotto e perché, li osserviamo mentre compiono delle azioni tutto questo per capire cosa vogliono davvero i consumatori e creare prodotti, servizi e brand di successo.
Altre volte le coinvolgiamo in modo un po’ più “attivo” e quindi mettiamo intorno ad un tavolo utilizzatori, stakeholder, consumatori per costruire o meglio co-progettare insieme a noi magari un servizio che prima non esisteva. Questo ci consente di ideare soluzioni che veramente siano utili e che siano facili da usare per le persone.

Fortunatamente ci sono molte aziende italiane che iniziano a “uscire dai loro uffici” e a coinvolgere sempre più clienti e stakeholder esterni all’azienda stessa.

Design Thinking crea prodotti partendo da ciò che è significativo per le persone.

Quando abbiamo progettato un’idea non viene subito implementata pensandola finita e nella sua interezza: questo comporterebbe un rilascio sul mercato lunghissimo.
Procediamo a step, sperimentando e raccogliendo dati, informazioni utili per migliorare continuamente durante il processo di implementazione.
Questo ci permette di coinvolgere le persone in un processo di implementazione, di andare a vedere se ci sono errori e correggerli tempestivamente.

Perché non facciamo questa cosa solo e tutta alla fine ma lo facciamo a step intermedi?
Perché una volta finito il prodotto è anche finito il budget e quindi non c’è nemmeno più spazio per poter migliorare; perché testare a fasi intermedie consente di vedere criticità dove magari non pensavi ci fossero; perché testare più volte è comunque meglio che solo una.

Procediamo per step e li testiamo perché abbiamo la possibilità di essere più rapidi e uscire nel mercato in modo più veloce possibile.

Cosa comporta questo modo di lavorare?

Coinvolgendo sempre le persone, l’Innovazione è sempre quella desiderata da loro: le soluzioni identificate sono le più appropriate all’ecosistema. Sono il risultato della fase di test e vengono selezionate come le più in linea con le loro esigenze; si ha una soluzione centrata sull’utilizzatore.

Più produciamo prodotti e servizi in linea con bisogni e che risolvono problemi, più fidelizziamo i nostri clienti.